Frasissime » Frasi » Vivere » Frasi sul Caldo (estivo, afoso): le 70 più belle e divertenti

Frasi sul Caldo (estivo, afoso): le 70 più belle e divertenti

frasi sul caldo

Con questa raccolta di aforismi scopriamo insieme le più belle frasi sul caldo. Frasi sull’estate, il sole, il clima della bella stagione e le vacanze. Frasi divertenti ed ironiche, perché un po’ di caldo è piacevole, ma troppo diventa insopportabile!

Ognuno di noi ha la propria stagione preferita. C’è chi sopporta meglio il freddo e chi il caldo, chi si gode l’estate e chi boccheggia fino all’inverno. È questione di gusti, non siamo fatti tutti allo stesso modo. Quando si è al mare o in montagna, l’estate è davvero un momento magico, ma per chi resta in città può trasformarsi in un incubo… in certi giorni sembra di vivere in una gigantesca sauna. Ecco 70 frasi sul caldo:

Citazioni, Aforismi e Frasi sul Caldo

Adoro l’estate perché quando non ho voglia di fare niente posso dare la colpa al caldo.

Che cosa terribile il caldo. Mi costringe a stare in un continuo stato di ineleganza. (Jane Austen)

È tutto l’inverno che aspetto… di lamentarmi del caldo estivo.

L’estate è uno stato mentale.

È un chiaro segno dell’estate se la sedia si alza insieme a te. (Walter Winchell)

Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L’acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano. La vita migliora.

Sei così tanto sole in ogni centimetro quadrato. (Walt Whitman)

Fa così caldo che i pesci hanno chiesto ai bagnanti di poter avere dei cubetti di ghiaccio…

Fa così caldo che il condizionatore mi ha denunciato per sfruttamento.

Fa così caldo che le mie freddure sono diventate fritture.

Fa così caldo che non mi vengono più battute agghiaccianti.

C’è qualcosa che cambieresti dell’estate? Sì, il caldo.

I ricordi più belli nascono sulle spiagge più calde. (Edgar Allan Poe)

Il bello dell’estate è che ti fa rimpiangere l’inverno.

In estate non puoi comprarti la felicità, ma puoi comprarti un bel gelato!

In estate non puoi comprarti la felicità, ma puoi comprarti un buon gelato!

L’estate è quel momento in cui fa troppo caldo per fare quelle cose per cui faceva troppo freddo d’inverno. (Mark Twain)

Oggi che fai? Sudo.

Lascia che l’estate ti renda libero.

Questo caldo mi lascia senza energie. Non vedo l’ora di potermi lamentare per il freddo!

Questo non è caldo… è cattiveria!

Fa così caldo che non sudo… evaporo!

Fa troppo caldo persino per lamentarsi.

Impara la lezione dell’albero: resiste al calore del sole e regala agli altri la freschezza dell’ombra.(Proverbio indù)

Non andate in vacanza durante l’estate: troverete soltanto gente di cattivo umore. (Dino Risi)

Fa così caldo che ripenso al “fa così freddo” con nostalgia.

Fa così caldo che Rocky ha cambiato il cognome in Bilboa e si e messo a vendere creme solari.

Fa così caldo che windows apre le finestre da solo…

L’estate è fatta di sole, spiagge e notti stellate.

Se penso che domani farà di nuovo caldo, mi vengono i brividi!

Si dovrebbe lavorare solo in primavera e autunno: in estate fa troppo caldo e inverno fa troppo freddo per poter fare qualsiasi cosa.

Si sta come d’estate nel forno con le patate.

Si sta come i ghiaccioli, sciolti, sotto al sole.

Sto sudando pure l’acqua del battesimo.

Sudare è umano, puzzare è diabolico.

Volevi condizionarmi la vita? È il momento giusto… 21 gradi, grazie.

Fa così caldo che ho tolto il pollo dal forno per rosolarlo meglio.

Fa così caldo che i cavalli della mia macchina si sono trasformati in cammelli.

Fa così caldo che i panni stesi fuori bussano alla finestra per rientrare in casa.

Vivi sotto il sole. Nuota nel mare. Bevi all’aria aperta. (Ralph Waldo Emerson)

Una vita senza amore è come un anno senza estate. (Proverbio svedese)

Una estate vale più di dieci inverni. (Proverbio)

Un uomo dice un sacco di cose in estate che non hanno nessun significato in inverno. (Patricia Briggs)

Ti tocco, e sai di luce. (Fabrizio Caramagna)

Sono nato per le giornate di sole. (Anonimo)

Sogno d’un dì di estate. Quanto scampanellare tremulo di cicale. (Giovanni Pascoli)

Se Vivere non è abbastanza… bisogna avere il sole, la libertà e un piccolo fiore. (Hans Christian Andersen)

Se una notte di giugno potesse parlare, probabilmente si vanterebbe di aver inventato il romanticismo. (Bern Williams)

Se non sei a piedi nudi, sei troppo vestito. (Anonimo)

Pomeriggio d’estate. Il cielo ha una chiave d’oro sulla schiena che i bambini si divertono a girare. (Fabrizio Caramagna)

Pomeriggio d’estate; per me queste sono sempre state le due parole più belle nella mia lingua. (Henry James)

Non c’è estate senza mosche. (Proverbio italiano)

Nessuno riuscirà a portare via l’estate da me! (Anonimo)

Nel profondo dell’inverno ho finalmente imparato che c’era in me un’estate invincibile. (Albert Camus)

Le estati volano sempre… gli inverni camminano! (Charlie Brown)

Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci. (William Shakespeare)

Lascia che la vita sia bella come i fiori d’estate e la morte come le foglie d’autunno. (Rabindranath Tagore)

La notte d’estate è come una perfezione del pensiero. (Wallace Stevens)

La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice. (Anton Čechov)

L’estate ha messo tutto il suo cielo dentro il tuo palmo.

L’estate ammorbidisce le linee che il crudele inverno mostrava. (John Geddes)

L’autunno racconta alla terra le foglie che ha prestato in estate. (Georg Christoph Lichtenberg)

L’ardore dell’estate fu affidato a uccelli muti e l’indolenza richiesta a una barca di lutti senza prezzo attraverso anse di amori morti e profumi estenuati. (Arthur Rimbaud)

In quelle estati che hanno ormai nel ricordo un colore unico, sonnecchiano istanti che una sensazione o una parola riaccendono improvvisi, e subito comincia lo smarrimento della distanza, l’incredulità di ritrovare tanta gioia in un tempo scomparso e quasi abolito. (Cesare Pavese)

In estate, la musica canta se stessa. (William Carlos Williams)

Il pianto delle donne e la pioggia d’estate non durano a lungo. (Proverbio francese)

I ricordi più belli nascono sulle spiagge più calde. (Anonimo)

E così con il sole e le grandi esplosioni delle foglie che crescevano sugli alberi, avevo quella convinzione familiare che la vita ricominciava con l’estate. (Francis Scott Fitzgerald)

Ci sono estati che ci porteremo addosso per sempre, estati che ricorderemo, estati che sogneremo di vivere ancora. (Dal film “L’estate addosso”)

Bisogna tenere un po’ di estate, anche nel bel mezzo dell’inverno. (Henry David Thoreau)

Torna su