Frasissime » Frasi » Bibbia » Frasi sul Matrimonio della Bibbia: le 40 più belle

Frasi sul Matrimonio della Bibbia: le 40 più belle

frasi sul matrimonio della bibbia

Con questa raccolta scopriamo insieme le più belle frasi sul Matrimonio della Bibbia. Versetti, passi e frasi profonde, impresse nella memoria di tutti i credenti, dedicate ad uno dei sacramenti più importanti. Il matrimonio è amore, condivisione, impegno e rispetto reciproco, e la Bibbia dedica a questo legame indissolubile tanti riferimenti.

Il matrimonio è il momento più importante nella vita di due innamorati, il coronamento del proprio sogno d’amore, a maggior ragione se si è credenti. Con questa raccolta di aforismi, scopriamo insieme tante frasi che sottolineano gli aspetti più religiosi del matrimonio, come un’unione eterna e indissolubile. Ecco 40 frasi sul Matrimonio della Bibbia.

Versetti, Passi e Frasi sul Matrimonio della Bibbia

Per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e i due saranno un’unica carne. (Genesi 2:24)

La casa e il patrimonio si ereditano dal padre, ma una moglie assennata è dono del Signore. (Proverbi 19:14)

Sia benedetta la tua sorgente, e tu trova gioia nella donna della tua giovinezza: cerva amabile, gazzella graziosa, i suoi seni ti inebrino sempre, sii sempre invaghito del suo amore! (Proverbi 5:18-19)

Quando un uomo seduce una vergine non ancora fidanzata e si corica con lei, ne pagherà il prezzo nuziale, e lei diverrà sua moglie. (Esodo 22:15)

Le cose che si vedono sono per un tempo, ma quelle che non si vedono sono eterne. (Corinzi 4:18)

Chi trova una moglie trova una fortuna e ottiene il favore del Signore. (Proverbi 18:22)

Meglio abitare in un deserto che con una moglie litigiosa e irritabile. (Proverbi 21:19)

Abbi un cuore retto e sii costante, non ti smarrire nel tempo della prova. (Siracide 2:2)

Così anche i mariti hanno il dovere di amare le mogli come il proprio corpo: chi ama la propria moglie, ama se stesso. (Efesini 5:28)

Meglio essere in due che uno solo, perché due hanno un miglior compenso nella fatica. (Ecclesiaste 4:9)

Chi ama la schiettezza del cuore e la benevolenza sulle labbra, sarà amico del re. (Proverbi 22:11)

Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto. (Matteo 7:7)

Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio, che ha costruito la sua casa sulla roccia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ma essa non cadde, perché era fondata sulla roccia. Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, sarà simile a un uomo stolto, che ha costruito la sua casa sulla sabbia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde e la sua rovina fu grande. (Vangelo secondo Matteo 7:24-27)

A chi ti percuote sulla guancia, offri anche l’altra; a chi ti strappa il mantello, non rifiutare neanche la tunica. (Vangelo secondo Luca 6:29)

Io dunque, prigioniero a motivo del Signore, vi esorto: comportatevi in maniera degna della chiamata che avete ricevuto, con ogni umiltà, dolcezza e magnanimità, sopportandovi a vicenda nell’amore, avendo a cuore di conservare l’unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace. Un solo corpo e un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione. (Efesini 4:1-4)

Che esce come sposo dalla stanza nuziale: esulta come un prode che percorre la via. (Salmi 19:6)

Dopo aver purificato le vostre anime con l’obbedienza alla verità per amarvi sinceramente come fratelli, amatevi intensamente, di vero cuore, gli uni gli altri. (Prima lettera di Pietro 1:22)

Chi punge un occhio lo fa lacrimare, chi punge un cuore ne scopre il sentimento. (Siracide 22:19)

Una donna forte è la corona del marito, ma quella svergognata è come carie nelle sue ossa. (Proverbi 12:4)

Chi commette adulterio è un insensato, agendo in tal modo rovina se stesso. (Proverbi 6:32)

Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l’amore è da Dio: chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio. (Prima lettera di Giovanni 4:7)

Meglio essere in due che uno solo, perché otterranno migliore compenso per la loro fatica. (Qoèlet 4:9)

Allo stesso modo voi, mogli, state sottomesse ai vostri mariti, perché, anche se alcuni non credono alla Parola, vengano riguadagnati dal comportamento delle mogli senza bisogno di discorsi. (Prima lettera di Pietro 3:1)

Così pure voi, mariti, trattate con riguardo le vostre mogli, perché il loro corpo è più debole, e rendete loro onore perché partecipano con voi della grazia della vita: così le vostre preghiere non troveranno ostacolo. (Prima lettera di Pietro 3:7)

Chi ricerca la giustizia e l’amore troverà vita e gloria. (Proverbi 21:21)

Voi, mariti, amate le vostre mogli e non trattatele con durezza. (Lettera ai Colossesi 3:19)

Un piatto di verdura con l’amore è meglio di un bue grasso con l’odio. (Proverbi 15:17)

E Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò: maschio e femmina li creò. Dio li benedisse e Dio disse loro: «Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela, dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente che striscia sulla terra». (Genesi 1:27-28)

La donna sposata, infatti, per legge è legata al marito finché egli vive; ma se il marito muore, è liberata dalla legge che la lega al marito. (Lettera ai Romani 7:2)

Nell’amore non c’è timore, al contrario l’amore perfetto scaccia il timore, perché il timore suppone un castigo e chi teme non è perfetto nell’amore. (Prima lettera di Giovanni 4:18)

E voi, mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la Chiesa e ha dato se stesso per lei. (Efesini 5:25)

Chi ama suo fratello, rimane nella luce e non vi è in lui occasione di inciampo. (Prima lettera di Giovanni 2:10)

Allora il Signore Dio fece scendere un torpore sull’uomo, che si addormentò; gli tolse una delle costole e richiuse la carne al suo posto. Il Signore Dio formò con la costola, che aveva tolta all’uomo, una donna e la condusse all’uomo. Allora l’uomo disse: «Questa volta è osso dalle mie ossa, carne dalla mia carne. La si chiamerà donna, perché dall’uomo è stata tolta». (Genesi 2:21-23)

Vino e musica rallegrano il cuore, ma più ancora l’amore della sapienza. (Siracide 40:20)

Il matrimonio sia rispettato da tutti e il letto nuziale sia senza macchia. I fornicatori e gli adùlteri saranno giudicati da Dio. (Lettera agli Ebrei 13:4)

Siate umili come colombe e prudenti come serpenti. (Matteo 10:16)

Perciò l’uomo non separi ciò che Dio ha unito. (Vangelo secondo Marco 10:9)

Prendete moglie e mettete al mondo figli e figlie, scegliete mogli per i figli e maritate le figlie, e costoro abbiano figlie e figli. Lì moltiplicatevi e non diminuite. (Geremia 29:6)

L’odio suscita litigi, l’amore ricopre ogni colpa. (Proverbi 10:12)

E come la Chiesa è sottomessa a Cristo, così anche le mogli lo siano ai loro mariti in tutto. (Lettera agli Efesini 5:24) 

Torna su