Home Frasi Amicizia Frasi Vere: 160 Aforismi e Citazioni sulla Vita, l'Amore, l'Amicizia e la...

Frasi Vere: 160 Aforismi e Citazioni sulla Vita, l’Amore, l’Amicizia e la Libertà

Con questa raccolta di aforismi scopriamo insieme le più belle frasi vere (sulla vita, l’essere se stessi, la felicità, l’amore, l’amicizia e la libertà). Aforismi, Citazioni e Frasi intense, profonde e riflessive, perfette per pensare alla propria esistenza, ai propri valori e alle sfide quotidiane. Frasi da dedicare a qualcuno che ha bisogno del nostro incoraggiamento, frasi da leggere per aprire la propria mente.

Delle volte capire se stessi è difficile. Comprendere i meccanismi della nostra mente, conoscersi del profondo, ragionare sul perché delle proprie azioni e su quelle degli altri. I nostri sentimenti ci rendono vulnerabili e forti allo stesso tempo, possono farci sentire vivi ed invincibili oppure spenti e fragili. Con il passare degli anni impariamo a conoscerci meglio, sondiamo i nostri limiti e le nostre possibilità, perché la vita è fatta di lezioni da apprendere. Tutto questo ci aiuta ad avvicinarci alla verità, anche quando fa male, per scoprire il senso più profondo nelle nostre parole e in quelle altrui. Ci rende più saggi e più forti. Ecco 160 frasi vere (sulla vita, l’essere se stessi, la felicità, l’amore, l’amicizia e la libertà):

Citazioni, Aforismi e Frasi Vere

Accontentarsi di poco è difficile. Accontentarsi di molto, impossibile. (Marie von Ebner-Eschenbach)

Alcuni pensano che tenere duro renda forti, ma a volte è lasciarsi andare che lo fa. (Hermann Hesse)

Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni. (Abraham Lincoln)

La felicità non consiste nell’acquistare e godere, ma nel non desiderare nulla, perché consiste nell’essere liberi. (Epitteto)

È meglio aver amato e perso che non aver amato mai. (Alfred Tennyson)

Ami la vita? Allora non sciupare il tempo, perché è la sostanza di cui la vita è fatta. (Benjamin Franklin)

L’uomo più saggio è colui che non pensa affatto di esserlo. (Nicolas Boileau)

Qualunque sia il costo delle nostre biblioteche, il prezzo è conveniente rispetto a quella di una nazione ignorante.(Walter Cronkite)

L’amore è quando il desiderio di essere desiderato ti fa stare così male che senti di poter morire. (Henri de Toulouse-Lautrec)

I due giorni più importanti della vita sono il giorno in cui sei nato e il giorno in cui scopri il perché. (Mark Twain)

Non conosco una via infallibile per il successo, ma una per l’insuccesso sicuro: voler accontentare tutti. (Platone)

La scarpa che sta bene ad una persona sta stretta a un’altra. Non c’è una ricetta di vita che vada bene per tutti.(Carl Gustav Jung)

La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice. (Anton Čechov)

Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore. (Eleanor Roosevelt)

Hai dei nemici? Bene. Questo significa che hai lottato per qualcosa, a volte, nella tua vita. (Winston Churchill)

Essere umili con i superiori è un dovere. Con i colleghi è una cortesia. Con i subordinati è nobiltà. (Benjamin Franklin)

I poracci non so quelli che non c’hanno niente dentro al portafoglio. I poracci so quelli che non c’hanno niente dentro l’anima. (Anna Magnani)

I saggi non hanno bisogno di suggerimenti. Gli sciocchi, non ne tengono conto. (Benjamin Franklin)

Ieri ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Oggi sono saggio e sto cambiando me stesso. (Gialal al-Din Rumi)

Il comportamento è lo specchio su cui ognuno mostra chi è veramente. (Johann Wolfgang von Goethe)

Il debole non può mai perdonare. Il perdono è un attributo dei forti. (Mahatma Gandhi

Alle volte l’amore può essere magia. Ma alle volte la magia, può essere solo un’illusione. (Iavan)

Anche sul trono più elevato del mondo, si è pur sempre seduti sul proprio sedere. (Michel de Montaigne)

C’è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla e non essere nulla. (Aristotele)

C’è tutta una vita in un’ora d’amore. (Honoré de Balzac)

C’è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. (Charles Baudelaire)

C’è una forza più potente del vapore e dell’elettricità: la volontà. (Fernán Caballero)

Che cosa sarebbe l’umanità senza la donna? – Sarebbe scarsa, signore… terribilmente scarsa. (Mark Twain)

Chi non ha mai commesso un errore, non ha mai provato nulla di nuovo. (Albert Einstein)

Chi più si ama meno può amare. (Giacomo Leopardi)

Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso. (Socrate)

Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia venti o ottant’anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La cosa più importante nella vita è mantenere la mente giovane. (Henry Ford)

Ci vuole molto coraggio per vedere il mondo in tutta la sua inpurità, e continuare ad amarlo. (Oscar Wilde)

Ciò che non ti uccide ti rende più forte. (Friedrich Nietzsche)

Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male. (Friedrich Nietzsche)

Colui che si permette di dire una bugia una volta, trova molto più facile farlo una seconda volta. (Thomas Jefferson)

Dietro ogni uomo di successo, c’è una donna che non capisce perché. (Maryon Pearson)

Dimentichiamo facilmente le nostre colpe quando siamo i soli a conoscerle. (François de La Rochefoucauld)

Dopo le donne, i fiori sono la cosa più bella che Dio ha dato al mondo. (Christian Dior)

Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro dell’universo. (Albert Einstein)

È felice chi, giorno per giorno, può dire: ho vissuto. (Orazio)

È nel carattere di pochi uomini onorare senza invidia un amico che ha avuto successo. (Eschilo)

Facile a scorgere è l’errore altrui, difficile è, invece, il proprio. (Buddha)

Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando distogli gli occhi dal tuo obiettivo. (Henry Ford)

Gli uomini sono più moralisti di quanto pensano e molto più immorali di quanto possano immaginare. (Sigmund Freud)

Il dubbio cresce con la conoscenza. (Johann Wolfgang von Goethe)

Il meglio del vivere sta in un lavoro che piace e in un amore felice. (Umberto Saba)

Non temete i momenti difficili. Il meglio viene da lì. (Rita Levi Montalcini)

Quello che non tornerà mai più è proprio ciò che rende la vita così dolce. (Emily Dickinson)

Sei qui solo per una breve visita. Non fare in fretta, non preoccuparti. E assicurati di annusare i fiori lungo la strada. (Walter Hagen)

Vivi una volta sola, ma se lo fai bene, una volta è sufficiente. (Mae West)

La vita è ciò che ti accade mentre sei occupato a fare altri progetti. (John Lennon)

Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire oggi. (James Dean)

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. (Bertrand Russell)

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio. (William Shakespeare)

Il segreto per andare avanti è iniziare. (Mark Twain)

Il silenzio è meglio delle parole insignificanti. (Pitagora)

Il successo è l’abilità di passare da un fallimento all’altro senza perdere l’entusiasmo. (Winston Churchill)

Il successo non consiste nel non commettere errori, ma nel non ripeterli una seconda volta. (George Bernard Shaw)

L’amicizia di una sola persona intelligente vale più di quella di tutti gli altri messi insieme. (Democrito)

L’amicizia è di gran lunga più tragica dell’amore. Dura più a lungo. (Oscar Wilde)

L’amore consiste in questo, che due solitudini si proteggono a vicenda, si toccano, si salutano. (Rainer Maria Rilke)

L’avventura della vita è imparare. Lo scopo della vita è crescere. La natura della vita è cambiare. La sfida della vita è superare. L’essenza della vita è curare. La grande occasione della vita è servire. Il segreto della vita è osare. Il sale della vita è fare amicizia. La bellezza della vita è dare. La gioia di vivere è amare. (William Ward)

L’azione non sempre porta felicità, ma non c’è felicità senza azione. (Benjamin Disraeli)

L’inizio della saggezza è il silenzio. (Pitagora)

L’unico vero errore è quello da cui non impariamo nulla.(Henry Ford)

La donna è un miracolo di divina contraddizione. (Jules Michelet)

La più grande lezione nella vita è sapere che anche i pazzi, alle volte, hanno ragione. (Winston Churchill)

La saggezza non è altro che la scienza della felicità. (Denis Diderot)

La storia del genere umano diventa sempre più una gara fra l’istruzione e la catastrofe. (H.G. Wells)

La storia è un insieme di menzogne concordate. (Napoleone Bonaparte)

La strategia amorosa si sa adoperare soltanto quando non si è innamorati. (Cesare Pavese)

La vita è come il caffè: puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi, ma se lo vuoi far diventare dolce devi girare il cucchiaino. A stare fermi non succede niente. (Alex Zanardi)

La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo. (Jim Morrison)

La vita è imparare ad amare. (Abbé Pierre)

La vita è un mistero che deve essere vissuto, non un problema da risolvere. (Mahatma Gandhi)

La vita è un rischio che non si può fare a meno di correre. (Enzo Biagi)

La vita è una lunga lezione di umiltà. (James M. Barrie)

La vita mi sembra troppo breve per trascorrerla a odiare e a prender nota dei torti subiti. (Charlotte Brontë)

Le cose migliori e più belle del mondo non possono essere viste e nemmeno toccate. Bisogna sentirle con il cuore. (Helen Keller)

Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società. (Rita Levi Montalcini)

Le donne sono fatte per essere amate, non per essere capite. (Oscar Wilde)

Ma la grande, la tremenda verità è questa: soffrire non serve a niente. (Cesare Pavese)

Molte persone usano più energie per parlare dei problemi di quante non ne utilizzino per risolverli. (Henry Ford)

Nelle donne ogni cosa è cuore, anche la testa. (Jean Paul Richter)

Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla. (Lucio Anneo Seneca)

Nessuno è inutile in questo mondo se alleggerisce il fardello a qualcun altro. (Charles Dickens)

Nessuno ha una memoria tanto buona da poter essere un perfetto bugiardo. (Abraham Lincoln)

Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto. (Epicuro)

Non c’è altra oscurità che quella dell’ignoranza. (William Shakespeare)

Non c’è nulla di più spaventoso dell’ignoranza in azione. (Johann Wolfgang von Goethe)

Non conta la durata della vita, ma la sua profondità. (Ralph Waldo Emerson)

La vita non è altro che un brutto quarto d’ora, composto da attimi squisiti. (Oscar Wilde)

La vita non è che una lunga perdita di tutto ciò che si ama. Ci lasciamo dietro una scia di dolori. (Victor Hugo)

La vita non è triste. Ha delle ore tristi. (Romain Rolland)

La vita non è trovare se stessi. La vita è creare se stessi. (George Bernard Shaw)

Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. (Oscar Wilde)

Mai, mai, mai arrendersi. (Winston Churchill)

Non è saggio essere troppo sicuri della propria saggezza. È salutare ricordare che il più forte può indebolirsi e il più saggio può sbagliare. (Mahatma Gandhi)

Non essere amati è solo sfortuna; la vera disgrazia è non saper amare. (Albert Camus)

Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi. (Cesare Pavese)

Non si vive se non il tempo che si ama. (Claude-Adrien Helvétius)

Non siamo ricchi per ciò che possediamo, ma per ciò di cui possiamo fare a meno. (Immanuel Kant)

Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria. (Les Brown)

Possiamo vivere nel mondo una vita meravigliosa se sappiamo lavorare e amare, lavorare per coloro che amiamo e amare ciò per cui lavoriamo. (Lev Tolstoj)

Qualunque cosa è migliore delle bugie e dell’inganno. (Lev Tolstoj)

Quando ti trovi d’accordo con la maggioranza, è il momento di fermarti e riflettere. (Mark Twain)

Salvaguardate il vostro diritto di pensare, perché anche pensare male è meglio di non pensare affatto. (Ipazia)

Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua. (Confucio)

Se Dio ha creato qualcosa di più bello delle donne deve esserselo tenuto per sé. (Simone de Beauvoir)

Se educhi un uomo, educhi un uomo. Se educhi una donna, educhi una generazione. (Brigham Young)

Se i tuoi sogni non ti spaventano, non sono abbastanza grandi. (Ellen Johnson Sirleaf)

Se un uomo non ha scoperto qualcosa per cui è disposto a morire non è degno di vivere. (Martin Luther King Jr.)

Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto. (Thomas Jefferson)

Sii felice per questo momento. Questo momento è la tua vita. (Omar Khayyam)

Solo gli operai sanno quanto vale il tempo; se lo fanno sempre pagare. (Voltaire)

Solo io posso giudicarmi. Io so il mio passato, io so il motivo delle mie scelte, io so quello che ho dentro. Io so quanto ho sofferto, io so quanto posso essere forte e fragile, io e nessun altro. (Oscar Wilde)

Solo una cosa mi meraviglia più della stupidità con cui la maggior parte degli uomini vive la propria vita: è l’intelligenza che c’è in questa stupidità. (Fernando Pessoa)

Tutte le generalizzazioni sono false, inclusa questa. (Mark Twain)

Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso. (Lev Tolstoj)

Tutto insegna, maturando, il tempo. (Eschilo)

Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci. (Elbert Hubbard)

Un uomo che osa sprecare anche solo un’ora del suo tempo non ha scoperto il valore della vita. (Charles Darwin)

Una persona intelligente risolve un problema. Una persona saggia lo evita. (Albert Einstein)

Vi sono due razze di stupidi: quelli che credono a tutto e quelli che non credono a niente. (Gesualdo Bufalino)

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto. (Oscar Wilde)

Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno. Né il primo né l’ultimo. L’unico. (Pablo Neruda)

Vuoi essere felice? Impara prima a soffrire. (Ivan Sergeevič Turgenev)

Esistere, è osare gettarsi nel mondo. (Simone De Beauvoir)

L’inferno non è mai tanto scatenato quanto una donna offesa. (William Shakespeare)

La vita ha 4 sensi: amare, soffrire, lottare e vincere. Chi ama soffre. Chi soffre lotta. Chi lotta vince. Ama molto, soffri poco, lotta tanto, vinci sempre. (Oriana Fallaci)

Il mondo così come l’abbiamo creato è un processo del nostro modo di pensare. Non può essere cambiato senza cambiare il nostro modo di pensare. (Albert Einstein)

La saggezza non si riceve, bisogna scoprirla da sé dopo un percorso che nessuno può fare per noi, né può risparmiarci, perché è un modo di vedere le cose. (Marcel Proust)

Stai lontano dalle persone negative. Hanno un problema per ogni soluzione. (Albert Einstein)

La vita ha quattro sensi: amare, soffrire, lottare e vincere. Chi ama soffre, chi soffre lotta, chi lotta vince. Ama molto, soffri poco, lotta tanto, vinci sempre. (Oriana Fallaci)

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (Charles Spurgeon)

Avremmo bisogno di tre vite: una per sbagliare, una per correggere gli errori, una per riassaporare il tutto.(Alberto Jess)

È meglio essere povero che incolto: il povero, infatti, manca solo di denaro, l’incolto di umanità. (Aristippo)

Ci vuole sempre qualcuno da odiare per sentirsi giustificati nella propria miseria. (Umberto Eco)

Chiamare la donna il sesso debole è una calunnia; è un’ingiustizia dell’uomo nei confronti della donna. (Mahatma Gandhi)

A scuola mi chiesero cosa volessi diventare da grande, risposi “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io dissi loro che non avevano capito la vita. (John Lennon)

Ama la vita che vivi, vivi la vita che ami. (Bob Marley)

Che cosa sarebbe la vita se non avessimo il coraggio di correre dei rischi? (Vincent Van Gogh)

Chi evita l’errore elude la vita. (Carl Gustav Jung)

Ci sono due grandi tragedie nella vita: una è non ottenere ciò che si vuole, l’altra è ottenerlo. (Oscar Wilde)

Ci vuole tutta la vita per imparare a vivere. (Lucio Anneo Seneca)

Fai della tua vita un sogno e di un sogno, una realtà. (Antoine De Saint-Exupéry)

Finirà anche la notte più buia e sorgerà il sole. (Victor Hugo)

Gli ultimi anni di vita sono come la fine di una festa in maschera, quando le maschere vengono tolte. (Cesare Pavese)

Ho intenzione di vivere per sempre, o morire provandoci. (Groucho Marx)

Il meglio della vita lo si passa a dire “è troppo presto”, poi “è troppo tardi”. (Gustave Flaubert)

La vita è come andare in bicicletta. Per rimanere in equilibrio bisogna continuare a muoversi. (Albert Einstein)

La vita è dolore, la vita è paura e l’uomo è infelice. Ora tutto è dolore e paura. Ora l’uomo ama la vita, perché ama il dolore e la vita. (Fedor Dostoevskij)

L’amore è la più egoistica di tutte le passioni. (Alexandre Dumas – Padre)

L’amore è la poesia dei sensi. (Honoré de Balzac)

L’amore è un frammento mortale di immortalità. (Fernando Pessoa)

L’amore non ha età, non ha limiti; e non muore. (John Galsworthy)

L’antidoto contro cinquanta nemici è un amico. (Aristotele

La vita è un susseguirsi di lezioni che bisogna aver vissuto per capirle. (Helen Keller)

La compassione e la tolleranza non sono un segno di debolezza, ma un segno di forza. (Dalai Lama)

L’intelligenza non sta nel non commettere errori, ma nello scoprire subito il modo di trarne vantaggio. (Bertold Brecht)

Il saggio esige il massimo da sé, l’uomo da poco si attende tutto dagli altri. (Confucio)

Coloro che non amano raramente provano grandi gioie; coloro che amano hanno sovente grandi tristezze. (Jean-Benjamin de La Borde)

L’ignoranza è la madre della paura. (Herman Melville)

Categorie