Home Frasi Amore Frasi sul Primo Amore: 140 Aforismi belli e romantici

Frasi sul Primo Amore: 140 Aforismi belli e romantici

Con questa raccolta di aforismi scopriamo insieme le più belle frasi sul primo amore. Aforismi primo amore e frasi dolci, romantiche, intense e profonde da dedicare al nostro primo amore, o da leggere per ricordare quella prima esperienza così forte e indimenticabile. Perché il primo amore non si scorda mai, nel bene e nel male. Innamorarsi è sempre bello ed eccitante. Ma il primo amore ha sempre quel guizzo di magia in più, che spesso deriva proprio dalla giovane età o dall’inesperienza. Aprire il nostro cuore a qualcuno per la prima volta nella vita, sensazioni che ci colgono impreparati, che non sappiamo gestire, e che proprio per il loro impatto così decisivo non scorderemo mai. Per il primo amore si commettono follie, spesso ci si illude, fino a quando sul nostro cuore si forma qualche crepa.

Gioie e pianti che non si dimenticano. E che magari, ad anni di distanza, si ricordano con un sorriso nostalgico. Perché il primo amore lascia comunque in noi la sua impronta. Oppure, proprio come nelle favole più belle, ci accompagna per il resto della nostra vita. Perché abbiamo avuto l’enorme fortuna di donare il nostro cuore proprio alla persona giusta, fin da subito. Così il primo amore della nostra vita, diventa anche il solo ed unico. Ecco 140 frasi sul primo amore:

Aforismi e Frasi sul Primo Amore

Chi mai amò che non abbia amato al primo sguardo? (William Shakespeare)

Lo amavo come si ama per la prima volta, con idolatria, con passione. (Voltaire)

A chi ama davvero nulla è impossibile. (Pierre Corneille)

Sai che sei innamorato quando non vuoi addormentarti perché la realtà è migliore dei tuoi sogni. (Dr. Seuss)

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente. (William Shakespeare)

Vorrei darti tutto quello che non hai mai avuto, e neppure così sapresti quanto è meraviglioso amarti. (Frida Kahlo)

Amami o odiami, entrambi sono a mio favore. Se mi ami, sarò sempre nel tuo cuore… se mi odi, sarò sempre nella tua mente. (William Shakespeare)

Trova qualcuno che ti faccia dimenticare il tuo passato e la tristezza. Trova qualcuno che ti cambi la vita, che la renda migliore, che sostituisca e riempia il vuoto di chi se n’è andato. Trova qualcuno per cui vale la pena sorridere. (Marilyn Monroe)

Tutto parea sorridere all’amor mio premiero: l’aura, la luce, l’etere e l’universo intero. (Francesco Maria Piave)

Tutto, tutto ciò che so, lo so solo perché amo. (Lev Tolstoj)

Un primo libro ha un po’ della dolcezza di un primo amore. (Robert Aris Willmott)

Un tuo sguardo, una tua sola parola, mi dice più di tutta la saggezza di questo mondo. (Johann Wolfgang von Goethe)

Uno è innamorato quando si rende conto che l’altra persona è unica. (Jorge Luis Borges)

Amare è essere due in uno: un uomo e una donna fusi come angeli in cielo. (Victor Hugo)

Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupery)

Amare qualcuno significa desiderare di invecchiare accanto a lui. (Albert Camus)

Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso. (Franz Kafka)

C’è solo una felicità nella vita: amare ed essere amati. (George Sand)

Calma non può esserci nell’amore, perché quel che si è ottenuto è sempre e solo un nuovo punto di partenza per desiderare di più. (Marcel Proust)

Perché bisognerebbe amare raramente per amare molto? (Albert Camus)

Ovunque tu sia, è la mia casa, la mia unica casa. (Charlotte Brontë)

Il vero amore comincia quando non ci si aspetta nulla in cambio. (Antoine De Saint Exupéry)

Il rimpianto della mia vita è che non ho detto abbastanza spesso “Ti amo”. (Yoko Ono)

Il primo bacio non è dato con la bocca, ma con gli occhi. (Tristan Bernard)

Il primo amore non si scorda mai. Soprattutto se non corrisposto. (Roberto Gervaso)

Il primo amore non ammazza, si muore soltanto all’ultimo. (Robert Hamerling)

Ogni giovane ha memoria del suo primo amore e tenta di ricatturare quello strano momento, il cui ricordo muta i suoi sentimenti più profondi e lo rende tanto felice, malgrado tutta l’amarezza del suo mistero. (Kahlil Gibran)

Non vi è che l’ultimo amore di una donna capace di soddisfare il primo di un uomo. (Honoré De Balzac)

Sei il mio primo amore. E spero, con tutto il mio cuore, che tu sia anche l’ultimo (Anonimo)

Non ti amo più, ma ti adoro sempre. Non voglio più saperne di te, ma non posso fare a meno di te. (George Sand)

Non t’ama chi amor ti dice, ma t’ama chi guarda e tace. (William Shakespeare – Attrubuita)

Non siamo mai così privi di difese come quando amiamo. (Sigmund Freud)

Non si è morti fin quando si desidera sedurre ed essere sedotti. (Charles Baudelaire)

Non posso averti ma, dato che t’amo, posso esserti. (Jacques Prévert)

Non peccano affatto coloro che peccano per amore. (Oscar Wilde)

Non esiste felicità paragonabile al primo sfiorarsi di due mani, quando una domanda “Mi ami?” e l’altra risponde “Sì, ti amo”. (Guy De Maupassant)

Non conosco altra ragione di amarti che amarti. (Fernando Pessoa)

Non capirà mai nessuno quanto amore ci mettevo anche solo per guardarti negli occhi. (Erri de Luca)

Non c’è nulla di impossibile per un vero amore. (Alexandre Dumas – padre)

Non c’è che un amore nella vita di un uomo. La donna può amare più volte, quanto a lei, ma essa non ha che un amore da dare, ed è il primo. (Alphonse Karr)

Non c’è amore sprecato. (Miguel De Cervantes)

Non c’è alcun rimedio all’amore se non amare ancora di più. (Henry David Thoreau)

Non assomigli più a nessuna da quando ti amo. (Pablo Neruda)

Non amare chi ti tratta come se fossi ordinario. (Oscar Wilde)

Nell’amore non c’è più e meno. (Lev Tolstoj)

Mi viene in mente la mia giovinezza e il mio primo amore, quando ero pieno di nostalgia e ora ho soltanto nostalgia della mia prima nostalgia. Cos’è la giovinezza? Un sogno. Cos’è l’amore? Il contenuto del sogno. (Søren Kierkegaard)

Meglio aspettare un’anima gemella che non arriva mai piuttosto che scendere a patti e compromessi. (Richard Bach)

Lei diceva ti amo e io dicevo ti amo. Lei diceva sempre e io dicevo sempre. (Victor Hugo)

Le ferite d’amore le sana solo chi le ha inferte. (Publilio Siro)

Le donne sono fatte per essere amate, non per essere capite. (Oscar Wilde)

La vita è un sonno, l’amore ne è il sogno, e avrete vissuto se avete amato. (Alfred De Musset)

La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è. (Victor Hugo)

La più grande felicità che l’amore possa dare, è stringere per la prima volta la mano di una donna che si ama. (Stendhal)

La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore? (Cesare Pavese)

La misura dell’amore è amare senza misura. (Agostino d’Ippona)

La magia del primo amore consiste nel non sapere che esso può sempre finire. (Benjamin Disraeli)

La amo e questo è l’inizio e la fine di tutto. (Francis Scott Fitzgerald)

L’amore vero è quello che non perdona nulla. (Molière)

Il mio cuore ha inizato a battere da quando ti conosco (Anonimo)

L’amore si presenta sempre ai giovani come un giardino di dolcezze: e infatti sul principio non ha che cose gentili e belle, ma poi porta con sé terribili affanni. (Molière)

L’amore platonico è un vulcano inattivo. (André Prévot)

L’amore immaturo dice: “Ti amo perché ho bisogno di te”. L’amore maturo dice “Ho bisogno di te perché ti amo”. (Erich Fromm)

L’amore è uno scampolo mortale di immortalità. (Fernando Pessoa)

L’amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull’orlo di un precipizio. (Stendhal)

L’amore è quella cosa che tu stai da una parte e lei dall’altra, e gli sconosciuti si accorgono che vi amate. Chest’è. (Massimo Troisi)

L’amore è quando il desiderio di essere desiderato ti fa stare così male che senti di poter morire. (Henri De Toulouse Lautrec)

L’amore è più forte della vita e tanto vicino alla morte. (Dante Alighieri)

L’amore è l’unica cosa che possa essere infinita nel cuore dell’uomo. (George Sand)

L’amore è l’artefice di tutte le cose. (Platone)

L’amore è invisibile, entra ed esce dove vuole senza che nessuno gli chieda cosa stia facendo. (Miguel de Cervantes)

L’amore è come il vento, non puoi vederlo ma puoi sentirlo. (Nicholas Sparks)

L’amore è cercare ciò di cui siamo privi. (Aristotele)

L’amore consiste nell’essere cretini insieme. (Paul Valéry)

Io sono in te e tu in me, mutui nell’amore divino (William Blake)

In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto. (Pablo Neruda)

Il vero amore non si riconosce per ciò che chiede, ma per ciò che offre. (Jacinto Benavente)

Il vero amore non ha mai conosciuto misura. (Sesto Properzio)

Il vero amore non aspetta di essere invitato, si offre per primo. (Fray Luis de León)

Il primo amore è solo un po’ di follia e molta curiosità. (George Bernard Shaw)

Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai. (Gabriel Garcia Marquez)

Il pazzo, l’amante e il poeta non sono composti che di fantasia. (William Shakespeare)

Il cuore è stato fatto per essere rotto. (Oscar Wilde)

Gli uomini vogliono sempre essere il primo amore di una donna. Le donne, invece, vogliono essere l’ultimo amore di un uomo. (Oscar Wilde)

Fu un amore a prima vista, a ultima vista, a eterna vista. (Vladimir Nabokov)

Fra uomo e donna non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia. (Oscar Wilde)

Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l’ho scordato. (Walt Whitman)

Nella sua prima passione la donna ama il suo amante, in tutte le altre ciò che ama è il suo amore. (George Gordon Byron)

Un primo amore può non sciogliersi mai ma finisce sempre. (Paulo Coelho)

E ti amo troppo, lo dico con ardore, con fede, di sogno in sogno, ho cambiato universo, sono passato nel tuo. (Paul Éluard)

È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama. (Fëdor Dostoevskij)

È meglio aver amato e perduto, che non aver mai amato. (Alfred Tennyson)

E da allora sono perché tu sei, e da allora sei, sono e siamo, e per amore sarò, sarai, saremo. (Pablo Neruda)

Due sono le grandi gioie nella vita d’amore di un uomo: la prima, quando per la prima volta può dire “amo”, l’altra ancora più grande, quando può dire “sono amato”. (Carlo Dossi)

Io e te, insieme, siamo l’eterno (Anonimo)

Dubita che le stelle sian di fuoco; dubita che si muova il sole; dubita che bugiarda sia la verità, ma non dubitar mai del mio amore. (William Shakespeare)

Dove c’è amore non c’è bisogno del perdono, perchè quando ami, ami e basta. (Agostino d’Ippona)

Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa. (Emily Brontë)

Come ti vidi mi innamorai. E tu sorridi perché lo sai. (Arrigo Boito)

Il mio cuore batte al ritmo del tuo. (Anonimo)

Come si potrà mai spiegare in termini di chimica e di fisica un fenomeno biologico così importante come il primo amore? (Albert Einstein)

Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno. (Émile Verhaeren)

Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male. (Friedrich Nietzsche)

Ci si deve pur amare quando non ci si può sfuggire. (Friedrich Nietzsche)

Chiunque abbia mai amato porta una cicatrice. (Alfred De Musset)

Chi, essendo amato, può dirsi povero? (Oscar Wilde)

Chi più si ama meno può amare. (Giacomo Leopardi)

Chi non dà nulla non ha nulla. La disgrazia più grande non è non essere amati, ma non amare. (Albert Camus)

Chi comincia ad amare, deve essere pronto a soffrire. (Antoine Gombaud)

Che l’amore sia tutto ciò che esiste è tutto quello che sappiamo dell’amore. (Emily Dickinson)

Che cosa resta della vita, se non l’aver amato? (Victor Hugo)

Prima di amare, io non ho mai vissuto pienamente. (Emily Dickinson)

Quando ami non ragioni e quando ragioni non ami. (Publilio Siro)

Se ami una persona, lasciala andare, perché se ritorna, è sempre stata tua. E se non ritorna, non lo è mai stata. (Khalil Gibran)

Se avessi un fiore per ogni volta che ti penso, potrei camminare per sempre nel mio giardino. (Alfred Tennyson)

Se hai amato qualche donna e qualche paese, ti puoi ritenere fortunato, perché anche se muori, dopo, non ha importanza. (Ernest Hemingway)

Se il primo amore sembra, in genere, più onesto o come si dice più puro, se va avanti tanto lentamente non è, come si pensa, per sensibilità o timidezza, ma perché il cuore stupito da questo sentimento sconosciuto si ferma, per così dire, a ogni passo per godere dell’incanto che prova e questo incanto è così sconvolgente per un cuore ancora intatto che lo riempie tutto, al punto da fargli dimenticare ogni altro piacere. Tutto ciò è così vero che anche un libertino se è innamorato, posto che un libertino possa innamorarsi, diventa, da quel momento, meno ansioso di godere. (Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos)

Se la luce è il primo amore della vita, l’amore non è forse la luce del cuore? (Honoré De Balzac)

Se non mi ami tu, non sarò mai amato. Se non amo te, non amerò mai. (Samuel Beckett)

Se tu non mi ami, non importa, sono in grado di amare per tutti e due. (Ernest Hemingway)

Se un giorno mi chiamerai e non risponderò, vieni correndo da me: perché di certo avrò bisogno di te. (Gabriel García Márquez)

Si ama bene una volta soltanto: la prima; gli amori che vengono dopo sono meno volontari. (Jean de La Bruyère)

Si ama senza ragione, ci si dimentica senza motivo. (Alphonse Karr)

Hai trovato le chiavi del mio cuore, quindi custodiscile per sempre. (anonimo)

Si parla sempre delle illusioni di chi ama, ma che dire della cecità di chi non ama? (Tristan Bernard)

Si può donare senza amare, ma non si può amare senza donare. (Robert Louis Stevenson)

Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)

So di essere innamorato di te perchè finalmente la realtà è migliore dei miei sogni. (Dr. Seuss)

T’amo per tutte le donne che non ho conosciuto. T’amo per tutte le stagioni che non ho vissuto. (Paul Eluard)

Ti amo col respiro, i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita. (Elizabeth Barrett Browning)

Ti amo con un amore che è più dell’amore. (Edgar Allan Poe)

Ti amo non per quello che sei, ma per quello che sono quando sono con te. (Elizabeth Barrett Browning)

Ti amo per tutto ciò che sei, tutto ciò che sei stato, tutto ciò che devi ancora essere. (Ernest Hemingway)

Ti amo più della mia stessa pelle. (Frida Kahlo)

Ti amo senza sapere come, quando, o dove. Ti amo semplicemente, senza problemi o orgoglio. (Pablo Neruda)

Ti amo terribilmente. Se sbocciasse un fiore ogni volta che ti penso, ogni deserto ne sarebbe pieno. (Khalil Gibran)

Ti amo. Di questa parola so tutto il peso, l’orrore e la meraviglia, eppure te la dico, quasi con tranquillità. L’ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me. (Cesare Pavese)

Ti amo. Sei un pensiero troppo importante per essere stretto in una mano, sei un canto ricorrente nei miei sogni. L’amore è una parola di luce, scritta da una mano di luce, su una pagina di luce. (Khalil Gibran)

Ti meriti un amore che ti voglia spettinata. (Frida Kahlo)

Ti seguirò, ovunque vai, e farò dell’inferno un paradiso se morirò per mano di chi adoro. (William Shakespeare)

Tornami in mente il dì che la battaglia d’amor sentii la prima volta e dissi: oimè, se questo è amor, com’ei travaglia! (Giacomo Leopardi)

Se non ricordi che amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato. (William Shakespeare)

Se non ti amano come vorresti, cosa importa che ti amano? (Amado Nervo)

Se sapessi che questi sono gli ultimi minuti che ti vedo, direi “ti amo” e non darei scioccamente per scontato che già lo sai. (Gabriel Garcia Marquez)

Se so cos’è l’amore, è grazie a te. (Herman Hesse)

Se ti amo così male, è perché ti amo troppo. (Paul Géraldy)

Categorie