Frasissime » Frasi » Libertà » Frasi sulla Libertà in Latino: 50 Aforismi e Citazioni (con traduzione)

Frasi sulla Libertà in Latino: 50 Aforismi e Citazioni (con traduzione)

frasi liberta latino

Con questa raccolta di aforismi scopriamo insieme le più belle frasi sulla libertà in latino (con traduzione in italiano). Frasi che possono aiutarci a vivere meglio la nostra vita, in armonia con noi stessi e con i nostri sentimenti. Frasi che esplorano il concetto di libertà fino in fondo, dall’assenza di essa fino al raggiungimento della stessa. Perché l’uomo dopotutto ha sempre cercato di inseguire i propri desideri, di far valere la sua voce e di rispettare i suoi sogni.

Cerchiamo tutti di essere felici, e il solo modo per esserlo davvero è sentirsi liberi. Assecondare i propri desideri, prendere coscienza di sé e lottare per la propria realizzazione personale. Ecco 50 frasi sulla libertà in latino (con traduzione in italiano):

Citazioni, Aforismi e Frasi sulla Libertà in Latino

Alterius non sit, qui suus esse potest.

Non deve esser d’altri chi può esser padrone di sè. (Binder)

Protinus vive.

Vivi adesso. (Lucio Anneo Seneca)

Exemplo plus quam ratione vivimus.

Viviamo più tramite esempi che tramite la ragione.

Virtuti melius quam fortunae creditur.

È meglio affidarsi alle proprie capacità che alla sorte. (Publilio Siro)

Non exiguum temporis habemus, sed multum perdidimus.

Non è vero che abbiamo poco tempo: la verità è che ne perdiamo molto. (Lucio Anneo Seneca)

Omnes natura parit liberos et omnes libertati natura student.

La natura genera tutti liberi e per natura tutti tendono alla libertà. (Tito Maccio Plauto)

Nemo liber est qui corpori servit.

Nessuno che è schiavo del suo corpo è libero.

Metuendum semper esse scias, quem tutum velis.

Se vuoi vivere sicuro, sta sempre in guardia. (Publilio Siro)

Numera stellas, si potes.

Conta le stelle se puoi. (Bibbia – Genesi, XV, 5)

Libertas virorum fortium pectora acuit.

La libertà anima i cuori degli uomini valorosi. (Tito Livio)

Ranae vagantes liberis paludibus clamore magno regem petiere a love.

Le rane vaganti in libertà nelle paludi, con grandi grida chiesero a Giove un re. Finché si gode della libertà, non bisogna andar in cerca della schiavitù. (Fedro)

Astra inoffensos agunt aeterna cursus.

Gli astri eterni compiono un corso tranquillo.

Libertas, quae non in eo est ut iusto utamur domino, sed ut nullo.

La libertà, che non consiste nell’avere un padrone giusto, ma nel non averne alcuno.(Marco Tullio Cicerone)

Dum anima est, spes est.

Finché c’è vita, c’è speranza. (Cicerone)

Regnare nolo, liber ut non sim mihi.

Preferisco non regnare piuttosto che perdere la libertà. (Fedro)

Honesta mors turpi vita potior.

Una morte onorevole è migliore di una vita vergognosa. (Tacito)

Annosae frustra cornici retia tendis.

Alla vecchia cornacchia inutilmente tendi la rete. Uccello vecchio non entra in gabbia.

Exigua est vitae pars quam nos vivimus.

La parte di vita che viviamo veramente è breve. (Lucio Anneo Seneca)

Minimum eripit fortuna, cui minimum dedit.

La sorte non può togliere molto a chi poco essa ha dato. (Publilio Siro)

Nunc est bibendum, nunc pede libero pulsanda tellus.

Ora è tempo di bere, ora è tempo di battere la terra con piede libero da vincoli. (Quinto Orazio Flacco)

Macte nova virtute, puer, sic itur ad astra.

Coraggio, fanciullo, è così che si arriva alle stelle. (Virgilio)

Beneficium accipere, libertatem est vendere.

Accettare un favore equivale a vendere la libertà.

Legum servi sumus ut liberi esse possimus.

Siamo schiavi delle leggi per poter essere liberi. (Marco Tullio Cicerone)

Rara temporum felicitas, ubi sentire quae velis, et quae sentias dicere licet.

Rara è la felicità dei tempi in cui è lecito pensare ciò che vuoi, e dire ciò che pensi. (Publio Cornelio Tacito)

Liberae sunt nostrae cogitationes.

I nostri ragionamenti sono liberi. (Pro Milone)

Sub lege libertas.

Sotto la legge, la libertà. Servono leggi perché ci sia libertà.

Vita mutatur non tollitur.

La vita non è tolta ma mutata.

Non est ad astra mollis e terris via.

Non esiste una strada facile dalla terra alle stelle. (Lucio Anneo Seneca)

Nemo liber est, qui corpori servit.

Non è libero chi è schiavo della carne. (Lucio Anneo Seneca)

Carpe diem.

Cogli l’attimo. (Quinto Orazio Flacco)

Argentum accepi, imperium vendidi.

Chi accetta regali rinuncia alla propria libertà.

Male vivunt, qui se semper victuros putant.

Vivono male quelli che pensano di vivere per sempre. (Publilio Siro)

Non bene pro toto libertas venditur auro.

Non c’è somma di denaro che possa pagare la libertà. (Fedro)

Libertas pecunia lui non potest.

Non v’è denaro che possa pagare la libertà. (Ulpiano)

Perfacile felix quod vota imperant facit.

Chi è fortunato vede facilmente avverarsi i suoi desideri. (Publilio Siro)

Servus erit, qui ducet pravam uxorem.

Vivrà da servo chi si prende una cattiva moglie.

Astra inclinant, sed non necessitant.

Gli astri ci influenzano, ma non ci determinano. (Tommaso d’Aquino)

Vivas ut possis, quando non quis ut velis.

Vivi come puoi, dal momento che come vuoi non puoi. (Cecilio Stazio)

Historia magistra vitae.

La storia è maestra di vita. (Cicerone)

Liber inops servo divite felicior.

È più felice un povero libero che uno schiavo ricco.

Libertas fulvo pretiosior auro.

La libertà è più preziosa del giallo oro.

Imago animi sermo est: qualis vita, talis oratio.

Il linguaggio è lo specchio dell’anima: qual è la vita, tale il parlare. (Lucio Anneo Seneca)

Per aspera ad astra.

Attraverso le asperità (si arriva) alle stelle.

Heu quam multa paenitenda incurrunt vivendo diu.

Aimè, di quante cose deve pentirsi chi vive a lungo. (Publilio Siro)

Breis ipsa via est sed malis fit longior.

La vità per sé è breve, ma per i mali è troppo lunga. (Publilio Siro)

Fortuna opes auferre, non animum, potest.

La fortuna può togliere le ricchezze, non l’animo. (Lucio Anneo Seneca)

O imitatores, servum pecus!

O imitatori, gregge di servi! (Quinto Orazio Flacco)

Cotidie damnatur qui semper timet.

L’uomo che vive nella paura è condannato ogni giorno.

Libertas est potestas vivendi ut velis.

La libertà è la potestà di vivere come vuoi. (Marco Tullio Cicerone)

Longa est vita, si plena est.

La vita è lunga se è piena. (Lucio Anneo Seneca)

Vitam regit fortuna, non sapientia.

La vita è retta dal fato, non dalla saggezza. (Cicerone)

Sic itur ad astra.

Così si sale alle stelle (Virgilio)

Vivamus dum licet esse bene.

Viviamo bene finché ci è possibile. (Petronio)

Sol lucet omnibus.

Il sole splende per tutti [Tutti han diritto alla vita].

Torna su