Home Frasi Belle Frasi Belle, corte ma significative: 250 Citazioni brevi che colpiscono

Frasi Belle, corte ma significative: 250 Citazioni brevi che colpiscono

Con questa raccolta di aforismi scopriamo insieme le migliori frasi belle corte, significative ed emozionanti. Aforismi, citazioni e frasi bellissime sulla vita, sull’amore, l’amicizia, la crescita, la consapevolezza e la forza. Frasi famose da leggere per piacere personale o da dedicare ad una persona speciale, quel qualcuno che rende le nostre giornate uniche e solari. Frasi belle brevi da usare come didascalie ad effetto per i nostri post sui social.

Con una sola frase possiamo dire molto. Ci sono citazioni entrate nella storia, cariche di sentimenti, vissuto e saggezza. Citazioni belle e Frasi toccanti in grado di farci pensare, comunicare le nostre emozioni, frasi che parlano direttamente al nostro cuore, trasformando in parole le nostre sensazioni più intime. Per questa raccolta di aforismi abbiamo selezionato le più belle frasi brevi di autori conosciuti, che spaziano lungo varie tematiche, ma hanno in comune la profondità e l’emotività. Ecco 250 frasi belle corte ma significative:

Aforismi, Citazioni e Frasi Belle Corte

A volte uno paga di più le cose che ha avuto gratis. (Albert Einstein)

All’amore pone fine il tempo, non il cuore. (Publilio Siro)

Tutto è divertente, finché capita a qualcun altro. (Will Rogers)

Tutto insegna, maturando, il tempo. (Eschilo)

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso. (Charlie Chaplin)

È uno de’ vantaggi di questo mondo, quello di poter odiare ed esser odiati, senza conoscersi. (Alessandro Manzoni)

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte. (Edgar Allan Poe)

Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupéry)

Amare la vita attraverso la fatica è penetrarne il segreto più profondo. (Khalil Gibran)

Amare con la testa non vuol dire essere razionali, ma vuol dire coltivare un’educazione al sentimento che non sarà mai distruttivo. (Fabio Volo)

Vivere è pensare. (Marco Tullio Cicerone)

Vivi la vita che hai immaginato. (Henry David Thoreau)

Vivi la vita senza scuse, viaggia senza rimpianti. (Oscar Wilde)

Vola come una farfalla, pungi come un’ape. (Muhammad Ali)

Vola solo chi osa farlo. (Luis Sepùlveda)

Vuoi essere felice? Impara prima a soffrire. (Ivan Sergeevič Turgenev)

Ci vuole coraggio per crescere e diventare chi sei veramente. (E.E. Cummings)

Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione. (James Russell Lowell)

Tieni gli occhi fissi sulle stelle e i piedi per terra. (Theodore Roosevelt)

Tutte le generalizzazioni sono false, inclusa questa. (Mark Twain)

Un uomo coraggioso fa la maggioranza. (Andrew Jackson)

Ciò che è fatto è simile a chi lo fa. (Filone di Alessandria)

Se puoi sognarlo, puoi farlo. (Walt Disney)

Se vuoi essere amato, ama. (Lucio Anneo Seneca)

Sembra sempre impossibile, finché non viene fatto. (Nelson Mandela)

Si vive come si sogna: perfettamente soli. (Joseph Conrad)

Siate affamati, siate folli. (Steve Jobs)

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. (Mahatma Gandhi)

Sii sciocco. Sii onesto. Sii gentile. (Ralph Waldo Emerson)

Sorridi, respira e procedi lentamente. (Thích Nhất Hạnh)

Un uomo che osa sprecare anche solo un’ora del suo tempo non ha scoperto il valore della vita. (Charles Darwin)

Tutte le famiglie felici si somigliano; ogni famiglia infelice è invece disgraziata a modo suo. (Lev Tolstoj)

Si dovrebbe pensare più a far bene che a stare bene: e così si finirebbe anche a star meglio. (Alessandro Manzoni)

Ogni ora perduta durante la giovinezza è una possibilità di infelicità per l’avvenire. (Honoré de Balzac)

Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti potuto essere. (Paullina Simons)

La verità è raramente pura e mai semplice. (Oscar Wilde)

Ciò che non ti uccide ti rende più forte. (Friedrich Nietzsche)

Conta quello che si fa, non quello che si dice. (Cesare Pavese)

Contro la stupidità non abbiamo difese. (Dietrich Bonhoeffer)

Amore, amore, che schiavitù l’amore. (Jean de La Fontaine)

Cambiare è difficile, non cambiare è fatale. (Fred Allen)

Nessuno può essere saggio a stomaco vuoto. (George Eliot)

Nasciamo tutti pazzi. Alcuni lo restano. (Samuel Beckett)

Morire non è nulla, non vivere è spaventoso. (Victor Hugo)

Molti nemici, molto onore. (Gaio Giulio Cesare)

Chi comincia ad amare, deve essere pronto a soffrire. (Antoine Gombaud)

Chi non ha bisogno di niente non è mai povero. (Voltaire)

Chi non osa nulla, non speri in nulla. (Friedrich von Schiller)

Chi non ride mai non è una persona seria. (Fryderyk Chopin)

Chi ride per ultimo non ha ancora sentito la brutta notizia. (Bertolt Brecht)

Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso. (Socrate)

La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice. (Anton Čechov)

La malinconia è la gioia di essere tristi. (Victor Hugo)

La mia vita è stata bella perché l’ho pagata cara. (Alda Merini)

La miglior vendetta è un grande successo. (Frank Sinatra)

La pace inizia con un sorriso. (Madre Teresa di Calcutta)

La pazienza è la compagna della saggezza. (Agostino d’Ippona)

La sola cosa che si possiede è l’amore che si dà. (Isabel Allende)

La vita è imparare ad amare. (Abbé Pierre)

La vita è sogno. (Pedro Calderón De La Barca)

Da un grande potere derivano grandi responsabilità. (Ben Parker)

Dove c’è amore c’è vita. (Mahatma Gandhi)

È felice chi, giorno per giorno, può dire: ho vissuto. (Orazio)

È meglio morire in piedi che vivere in ginocchio. (Emiliano Zapata)

È progresso se un cannibale usa la forchetta? (Stanislaw Jerzy Lec)

È qualcosa di divertente fare l’impossibile. (Walt Disney)

Esistere, è osare gettarsi nel mondo. (Simone De Beauvoir)

Fate delle sciocchezze, ma fatele con entusiasmo. (Colette)

I porci godono della melma più che dell’acqua pura. (Eraclito)

Il divertimento è una cosa seria. (Italo Calvino)

Il dolore è ancor più dolore se tace. (Giovanni Pascoli)

Il dubbio cresce con la conoscenza. (Johann Wolfgang von Goethe)

Il futuro dipende da ciò che fai oggi. (Mahatma Gandhi)

Il genio è 1% talento e 99% lavoro duro. (Albert Einstein)

Il mio cervello? È il mio secondo organo preferito. (Woody Allen)

Il modo migliore per fare una cosa è farla. (Amelia Earhart)

Il prezzo della grandezza è la responsabilità. (Winston Churchill)

Il segreto della creatività è saper nascondere le proprie fonti. (C.E.M. Joad)

Il segreto per andare avanti è iniziare. (Mark Twain)

Il tempo non ci rende più saggi, solo più vigliacchi. (Carlos Ruiz Zafón)

Innamorati di te, della vita e dopo di chi vuoi. (Frida Kahlo)

Meglio perire per mano degli stupidi che riceverne gli elogi. (Anton Čechov)

Mai, mai, mai arrendersi. (Winston Churchill)

Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni. (Oscar Wilde)

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro. (Papa Giovanni Paolo II)

Qui siamo tutti matti. (Lewis Carroll)

Rispetta te stesso e gli altri ti rispetteranno. (Confucio)

Rubare idee a una persona è plagio, rubarle a molti è ricerca. (Steven Wright)

Saggio è colui che si stupisce di tutto. (André Gide)

L’amore è cercare ciò di cui siamo privi. (Aristotele)

L’arte di vincere la si impara nella sconfitta. (Simon Bolivar)

L’inizio della saggezza è il silenzio. (Pitagora)

L’ironia è sprecata quando si usa sugli stupidi. (Oscar Wilde)

L’opposto dell’amore non è l’odio. È la paura. (Gary Zukav)

L’unica costante della vita è il cambiamento. (Buddha)

L’unica vera saggezza è sapere di non sapere nulla. (Socrate)

L’unico capolavoro è vivere. (Gilbert Cesbron)

La felicità è fatta di emozioni in punta di piedi. (Richard Bach)

La vita è teatro, ma non sono ammesse le prove. (Anton Čechov)

La vita è un viaggio, non una destinazione. (Ralph Waldo Emerson)

La vita è una lunga lezione di umiltà. (James M. Barrie)

Le cose che amiamo ci dicono chi siamo. (Tommaso d’Aquino)

Le cose non cambiano; siamo noi che cambiamo. (Henry David Thoreau)

Le follie sono le uniche cose che non si rimpiangono mai. (Oscar Wilde)

Le lacrime di oggi sono gli arcobaleni di domani. (Ricky Nelson)

Maggiore è l’ostacolo, maggiore è la gloria nel superarlo. (Molière)

Più piccola è la mente più grande è la presunzione. (Esopo)

Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria. (Les Brown)

Pensa, credi, sogna e osa. (Walt Disney)

Ogni muro è una porta. (Ralph Waldo Emerson)

Ogni momento è un nuovo inizio. (T. S. Eliot)

Non temere la perfezione. Non la raggiungerai mai. (Salvador Dalí)

Non si vive se non il tempo che si ama. (Claude-Adrien Helvétius)

Non importa quanto vai piano, l’importante è non fermarsi. (Confucio)

Non conta da dove vieni, ma dove stai andando. (Ella Fitzgerald)

Non ci si bagna mai due volte nello stesso fiume. (Eraclito)

Non aspettare. Non sarà mai il momento giusto. (Napoleon Hill)

Niente è duraturo come il cambiamento. (Ludwig Börne)

Sapere è potere. (Francesco Bacone)

Scegli di essere ottimista. Ci si sente meglio. (Dalai Lama)

Se giudichi le persone, non avrai tempo per amarle. (Madre Teresa di Calcutta)

Se l’opportunità non bussa, costruisci una porta. (Milton Berle)

Spesso è da forte, più che il morire, il vivere. (Vittorio Alfieri)

Stai vicino a tutto ciò che ti rende felice di essere vivo. (Hafez)

Ai più importanti bivi della nostra vita non c’è segnaletica. (Ernest Hemingway)

Amare è meglio che essere amati. È molto più sicuro. (Sacha Guitry)

Anche un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo. (Lao Tzu)

Aver sentito troppo è finire nel non sentire nulla. (Dorothy Thompson)

C’è solo una felicità nella vita: amare ed essere amati. (George Sand)

Cadi sette volte, rialzati otto. (Proverbio giapponese)

È meglio aver amato e perso che non aver amato mai. (Alfred Tennyson)

Gli errori non cessano di essere errori perché diventano di moda. (Gilbert Keith Chesterton)

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni. (Eleanor Roosevelt)

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio. (William Shakespeare)

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. (Tucidide)

L’opposto della felicità non è la tristezza, ma la noia. (Sushant Singh Rajput)

La creatività è la più grande ribellione dell’esistenza. (Osho)

La felicità è costellata di sventure evitate. (Alphonse Karr)

La mente non è un vaso da riempire, ma un fuoco da accendere. (Plutarco)

È meglio essere odiati per ciò che si è che essere amati per ciò che non si è. (André Gide)

Errare è umano, perdonare è divino. (Alexander Pope)

Esperienza è semplicemente il nome che diamo ai nostri errori. (Oscar Wilde)

Fai della tua vita un sogno, e di un sogno, una realtà. (Antoine de Saint-Exupéry)

La saggezza non è altro che la scienza della felicità. (Denis Diderot)

La tristezza vola via con le ali del tempo. (Jean de La Fontaine)

La vita è ciò che facciamo di essa. (Fernando Pessoa)

La vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci. (Charles R. Swindoll)

La vita è una grande delusione. (Oscar Wilde)

La vita insegna che non si è felici se non a prezzo di qualche ignoranza. (Anatole France)

La vita non è trovare se stessi. La vita è creare se stessi. (George Bernard Shaw)

Le cose migliori della vita ti fanno sudare. (Edgar Allan Poe)

Le lacrime vengono dal cuore e non dal cervello. (Leonardo da Vinci)

Mi piace sempre camminare sotto la pioggia, così nessuno può vedermi piangere. (Charlie Chaplin)

Nessuno comprende la sofferenza e la gioia di un altro. (Franz Schubert)

Nessuno uscirà vivo di qui. (Jim Morrison)

Se dici sempre la verità, non devi ricordare nulla. (Mark Twain)

Se vuoi essere felice, sii felice. (Lev Tolstoj)

Serve molto poco per rendere una vita felice. (Marco Aurelio)

Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire oggi. (James Dean)

Solo colui che non agisce non commette mai errori. (Theodore Roosevelt)

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto. (Oscar Wilde)

Non piangere perché è finita. Sorridi perché è successo. (Dr. Seuss)

Non si ama finché non si soffre. (Etienne Rey)

Cercare la felicità in questa vita, ecco il vero spirito di rivolta. (Henrik Ibsen)

Che cos’è la felicità se non il sincero accordo tra un uomo e la vita che conduce? (Albert Camus)

Chi conosce tutte le risposte, non si è fatto tutte le domande. (Confucio)

È bene confessare i propri errori: ci si ritrova più forti. (Mahatma Gandhi)

Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare. (Vincent van Gogh)

Per gestire te stesso, usa la testa; per gestire gli altri usa il cuore. (Eleanor Roosevelt)

Preferisco essere felice che dignitosa. (Charlotte Brontë)

Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio. (Samuel Beckett)

Creare è vivere due volte. (Albert Camus)

Credere di potere è essere già a metà strada. (Theodore Roosevelt)

Vorrei darti tutto quello che non hai mai avuto, e neppure così sapresti quanto è meraviglioso amarti. (Frida Kahlo)

Uno è innamorato quando si rende conto che l’altra persona è unica. (Jorge Luis Borges)

Un tuo sguardo, una tua sola parola, mi dice più di tutta la saggezza di questo mondo. (Johann Wolfgang von Goethe)

Tutto, tutto ciò che so, lo so solo perché amo. (Lev Tolstoj)

Trova qualcuno che ti faccia dimenticare il tuo passato e la tristezza. Trova qualcuno che ti cambi la vita, che la renda migliore, che sostituisca e riempia il vuoto di chi se n’è andato. Trova qualcuno per cui vale la pena sorridere. (Marilyn Monroe)

Ti seguirò, ovunque vai, e farò dell’inferno un paradiso se morirò per mano di chi adoro. (William Shakespeare)

Ti meriti un amore che ti voglia spettinata. (Frida Kahlo)

Ti amo. Sei un pensiero troppo importante per essere stretto in una mano, sei un canto ricorrente nei miei sogni. L’amore è una parola di luce, scritta da una mano di luce, su una pagina di luce. (Khalil Gibran)

Ti amo. Di questa parola so tutto il peso, l’orrore e la meraviglia, eppure te la dico, quasi con tranquillità. L’ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me. (Cesare Pavese)

Ti amo terribilmente. Se sbocciasse un fiore ogni volta che ti penso, ogni deserto ne sarebbe pieno. (Khalil Gibran)

Ti amo senza sapere come, quando, o dove. Ti amo semplicemente, senza problemi o orgoglio. (Pablo Neruda)

Ti amo più della mia stessa pelle. (Frida Kahlo)

Ti amo per tutto ciò che sei, tutto ciò che sei stato, tutto ciò che devi ancora essere. (Ernest Hemingway)

Ti amo non per quello che sei, ma per quello che sono quando sono con te. (Elizabeth Barrett Browning)

Ti amo con un amore che è più dell’amore. (Edgar Allan Poe)

Ti amo col respiro, i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita. (Elizabeth Barrett Browning)

T’amo per tutte le donne che non ho conosciuto. T’amo per tutte le stagioni che non ho vissuto. (Paul Eluard)

So di essere innamorato di te perchè finalmente la realtà è migliore dei miei sogni. (Dr. Seuss)

Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)

Si può donare senza amare, ma non si può amare senza donare. (Robert Louis Stevenson)

Si parla sempre delle illusioni di chi ama, ma che dire della cecità di chi non ama? (Tristan Bernard)

Si ama senza ragione, ci si dimentica senza motivo. (Alphonse Karr)

Se un giorno mi chiamerai e non risponderò, vieni correndo da me: perché di certo avrò bisogno di te. (Gabriel García Márquez)

Se tu non mi ami, non importa, sono in grado di amare per tutti e due. (Ernest Hemingway)

Se ti amo così male, è perché ti amo troppo. (Paul Géraldy)

Se so cos’è l’amore, è grazie a te. (Herman Hesse)

Se sapessi che questi sono gli ultimi minuti che ti vedo, direi “ti amo” e non darei scioccamente per scontato che già lo sai. (Gabriel Garcia Marquez)

Se non ti amano come vorresti, cosa importa che ti amano? (Amado Nervo)

Se non ricordi che amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato. (William Shakespeare)

Se non mi ami tu, non sarò mai amato. Se non amo te, non amerò mai. (Samuel Beckett)

Se hai amato qualche donna e qualche paese, ti puoi ritenere fortunato, perché anche se muori, dopo, non ha importanza. (Ernest Hemingway)

Se avessi un fiore per ogni volta che ti penso, potrei camminare per sempre nel mio giardino. (Alfred Tennyson)

Se ami una persona, lasciala andare, perché se ritorna, è sempre stata tua. E se non ritorna, non lo è mai stata. (Khalil Gibran)

Sai che sei innamorato quando non vuoi addormentarti perché la realtà è migliore dei tuoi sogni. (Dr. Seuss)

Quando ami non ragioni e quando ragioni non ami. (Publilio Siro)

Perché bisognerebbe amare raramente per amare molto? (Albert Camus)

Ovunque tu sia, è la mia casa, la mia unica casa. (Charlotte Brontë)

Non ti amo più, ma ti adoro sempre. Non voglio più saperne di te, ma non posso fare a meno di te. (George Sand)

Non t’ama chi amor ti dice, ma t’ama chi guarda e tace. (William Shakespeare – Attrubuita)

Non siamo mai così privi di difese come quando amiamo. (Sigmund Freud)

Non si è morti fin quando si desidera sedurre ed essere sedotti. (Charles Baudelaire)

Non posso averti ma, dato che t’amo, posso esserti. (Jacques Prévert)

Non peccano affatto coloro che peccano per amore. (Oscar Wilde)

Non conosco altra ragione di amarti che amarti. (Fernando Pessoa)

Non capirà mai nessuno quanto amore ci mettevo anche solo per guardarti negli occhi. (Erri de Luca)

Non c’è nulla di impossibile per un vero amore. (Alexandre Dumas – padre)

Non c’è amore sprecato. (Miguel De Cervantes)

Non c’è alcun rimedio all’amore se non amare ancora di più. (Henry David Thoreau)

Non assomigli più a nessuna da quando ti amo. (Pablo Neruda)

Non amare chi ti tratta come se fossi ordinario. (Oscar Wilde)

Nell’amore non c’è più e meno. (Lev Tolstoj)

Meglio aspettare un’anima gemella che non arriva mai piuttosto che scendere a patti e compromessi. (Richard Bach)

Lo amavo come si ama per la prima volta, con idolatria, con passione. (Voltaire)

Lei diceva ti amo e io dicevo ti amo. Lei diceva sempre e io dicevo sempre. (Victor Hugo)

Le ferite d’amore le sana solo chi le ha inferte. (Publilio Siro)

Le donne sono fatte per essere amate, non per essere capite. (Oscar Wilde)

La vita è un sonno, l’amore ne è il sogno, e avrete vissuto se avete amato. (Alfred De Musset)

La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è. (Victor Hugo)

La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore? (Cesare Pavese)

La misura dell’amore è amare senza misura. (Agostino d’Ippona)

La amo e questo è l’inizio e la fine di tutto. (Francis Scott Fitzgerald)

L’amore vero è quello che non perdona nulla. (Molière)

L’amore platonico è un vulcano inattivo. (André Prévot)

L’amore immaturo dice: “Ti amo perché ho bisogno di te”. L’amore maturo dice “Ho bisogno di te perché ti amo”. (Erich Fromm)

L’amore è uno scampolo mortale di immortalità. (Fernando Pessoa)

L’amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull’orlo di un precipizio. (Stendhal)

L’amore è quella cosa che tu stai da una parte e lei dall’altra, e gli sconosciuti si accorgono che vi amate. Chest’è. (Massimo Troisi)

L’amore è quando il desiderio di essere desiderato ti fa stare così male che senti di poter morire. (Henri De Toulouse Lautrec)

L’amore è più forte della vita e tanto vicino alla morte. (Dante Alighieri)

L’amore è l’unica cosa che possa essere infinita nel cuore dell’uomo. (George Sand)

L’amore è l’artefice di tutte le cose. (Platone)

L’amore è invisibile, entra ed esce dove vuole senza che nessuno gli chieda cosa stia facendo. (Miguel de Cervantes)

L’amore è come il vento, non puoi vederlo ma puoi sentirlo. (Nicholas Sparks)

L’amore consiste nell’essere cretini insieme. (Paul Valéry)

Io sono in te e tu in me, mutui nell’amore divino (William Blake)

In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto. (Pablo Neruda)

Il vero amore non si riconosce per ciò che chiede, ma per ciò che offre. (Jacinto Benavente)

Il vero amore non ha mai conosciuto misura. (Sesto Properzio)

Il vero amore non aspetta di essere invitato, si offre per primo. (Fray Luis de León)

Il vero amore comincia quando non ci si aspetta nulla in cambio. (Antoine De Saint Exupéry)

Il rimpianto della mia vita è che non ho detto abbastanza spesso “Ti amo”. (Yoko Ono)

Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai. (Gabriel Garcia Marquez)

Il pazzo, l’amante e il poeta non sono composti che di fantasia. (William Shakespeare)

Fra uomo e donna non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia. (Oscar Wilde)

fiore penso camminare giardino tennyson

Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l’ho scordato. (Walt Whitman)

E ti amo troppo, lo dico con ardore, con fede, di sogno in sogno, ho cambiato universo, sono passato nel tuo. (Paul Éluard)

È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama. (Fëdor Dostoevskij)

È meglio aver amato e perduto, che non aver mai amato. (Alfred Tennyson)

E da allora sono perché tu sei, e da allora sei, sono e siamo, e per amore sarò, sarai, saremo. (Pablo Neruda)

Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore. (William Shakespeare)

Dubita che le stelle sian di fuoco; dubita che si muova il sole; dubita che bugiarda sia la verità, ma non dubitar mai del mio amore. (William Shakespeare)

Dove c’è amore non c’è bisogno del perdono, perchè quando ami, ami e basta. (Agostino d’Ippona)

Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa. (Emily Brontë)

Come ti vidi mi innamorai. E tu sorridi perché lo sai. (Arrigo Boito)

Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno. (Émile Verhaeren)

Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno. (Emile Verhaeren)

Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male. (Friedrich Nietzsche)

Ci si deve pur amare quando non ci si può sfuggire. (Friedrich Nietzsche)

Chiunque abbia mai amato porta una cicatrice. (Alfred De Musset)

Chi, essendo amato, può dirsi povero? (Oscar Wilde)

Chi più si ama meno può amare. (Giacomo Leopardi)

Chi non dà nulla non ha nulla. La disgrazia più grande non è non essere amati, ma non amare. (Albert Camus)

Chi mai amò che non abbia amato al primo sguardo? (William Shakespeare)

Che l’amore sia tutto ciò che esiste è tutto quello che sappiamo dell’amore. (Emily Dickinson)

Che cosa resta della vita, se non l’aver amato? (Victor Hugo)

Calma non può esserci nell’amore, perché quel che si è ottenuto è sempre e solo un nuovo punto di partenza per desiderare di più. (Marcel Proust)

Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso. (Franz Kafka)

Amare qualcuno significa desiderare di invecchiare accanto a lui. (Albert Camus)

Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupery)

Amare è essere due in uno: un uomo e una donna fusi come angeli in cielo. (Victor Hugo)

Amami o odiami, entrambi sono a mio favore. Se mi ami, sarò sempre nel tuo cuore… se mi odi, sarò sempre nella tua mente. (William Shakespeare)

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente. (William Shakespeare)

A chi ama davvero nulla è impossibile. (Pierre Corneille)

La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri. (Mark Twain)

In amore è più facile rinunciare a un sentimento che perdere un’abitudine. (Marcel Proust)

Categorie