Frasissime » Indovinelli » Indovinelli Logici: i 45 più belli (con soluzione)

Indovinelli Logici: i 45 più belli (con soluzione)

indovinelli logici

Gli indovinelli logici sono utili per allenare la mente e allo stesso tempo rappresentano, soprattutto per i ragazzi, un passatempo divertente e un mezzo per aiutare la socializzazione. Spesso gli indovinelli celano dei trabocchetti logici o linguistici che inducono all’errore: è a queste trappole che bisogna stare attenti per arrivare alla corretta soluzione.

Qui di seguito troverai una raccolta di Indovinelli Logici molto divertenti adatti in particolare ai più giovani. Naturalmente anche gli adulti possono cimentarsi nella loro soluzione.

Indovinelli Logici

Chi non scappa ma rimane presente sul luogo del delitto? (La vittima)

Chi sono i regali che non si possono offrire a nessuno? (il re e la regina)

È un filo ma non si può infilarci nell’ago. (Il filo del discorso)

Per lavorare deve mettersi nei panni degli altri. Chi? (l’indossatrice)

Qual è la nota più sgradita ad un musico? (La nota dei fornitori)

Quando si alza più presto, si corica anche prima (il sole)

Che cosa succede alla Domenica? (il Lunedì)

Sai qual è la bocca più bollente? (Quella del vulcano)

Qual è la pianta più utile all’uomo? (La pianta dei piedi)

Davanti a lui, il Presidente della Repubblica si toglie sempre il cappello, chi è? (il barbiere)

Qual è l’altopiano calabrese formato da due note musica!i? (La Sila)

Lavora solo quando è caldo (il ferro da stiro)

C’è una sola domanda a cui devi rispondere obbligatoriamente NO. Qual è? (qual è la targa di Novara?)

Chi la fabbrica non lo dice, chi la conosce non la prende, chi la prende non la conosce! (la moneta falsa)

Qual è il giorno più lungo? (Mercoledì)

Qual è la malattia del guardiano di un faro? (la faringite)

Ho 6 candele. Ne spengo due. Quante ne rimangono? (sempre sei)

Segue il re nella scala (il MI nella scala musicale)

Chi sta più male di una giraffa con il mal di collo? (un millepiedi con il mal di piedi)

Serve solo quando si getta (l’ancora)

Picchia solo quando è alto (il sole)

Quante volte possiamo togliere 10 a 100?  (una sola volta)

Giocano sempre assieme ma non riusciranno mai a fare tredici! (i dadi)

La prendi quando la dai, che cosa? (la mano)

Se ad un giorno strappi il cuore hai un musico scrittore (Ve ne rdì)

Si può vedere ma non fotografare (il sogno)

Ti può pungere senza farti male (la curiosità)

Chi è il fratello di mia sorella che non è anche mio fratello? (io)

Parlo. Canto e suono spesso mentre giro su me stesso (Il disco)

Qual è il contrario di melodia (se lo tenga)

La spiega il maestro, che cos’è? (La vela. il maestro è un vento)

Sono fresco cupo e tondo ed ho uno specchio laggiù in fondo (Il pozzo)

L’hanno tenera i bambini e verde i ragazzi. (L’età)

Si osservano senza guardarli. Cosa sono? (I 10 comandamenti)

Chi a 40 anni va ancora all’asilo? (la bidella)

Quando un’auto sterza qual è la ruota che gira di meno? (La ruota di scorta)

Qual è l’animale che mantiene meglio i segreti? (Il pesce perché tiene sempre l’acqua in bocca)

Qual è lo sport che tiene più caldo? (il golf)

Si fanno sentire più da morti che da vivi. Chi sono? (I fagioli)

Qual è il mese più lungo dell’anno? (settembre poiché formato da 10 lettere)

Sono attese con impazienza e quando arrivano loro, partiamo noi? (le ferie)

Tonda. grigia e colorata, dal bambino è desiata corre salta qua e là ma le gambe non ce l’ha (La palla)

Qual è il paese che seccando diventa fieno? (Erba)

Scende da una nave prima di ogni marinaio e di ogni passeggero (l’ancora)

Torna su