Home Parolacce Parolacce in Arabo: i 50 insulti peggiori (con significato)

Parolacce in Arabo: i 50 insulti peggiori (con significato)

Con questa raccolta scopriamo insieme gli insulti più famosi e le più popolari parolacce in arabo (con traduzione in italiano). La lingua araba può infatti riservare moltissime sorprese, oltre ad essere una lingua antica con tradizioni importanti e ben radicate, ha in sé una moltitudine di espressioni abbastanza colorite. Come insulti e parolacce originali, forti e pungenti.

Ogni lingua ha le sue bellezze, e le parolacce in un certo senso ne fanno parte. Ogni popolo adotta determinate tipologie di insulti, espressioni ricorrenti oppure peculiari che in un’altra lingua possono suonare bizzarre. Possiamo notarlo già con i dialetti italiani, quindi figuriamoci con lingue distanti da noi. Ecco 50 insulti famosi e parolacce in arabo (con significato):

Parolacce, Offese e Insulti in Arabo

Yoddamir

Fare a pezzi

Mallon

Testa di cazzo

Mafi majal

Non c’è modo, o “per un cazzo”

Ibin Sharmootah

La puttana di tua madre! O anche ”figlio di puttana”

Hemar

Somaro/asino;

Helweh

Fighetta, ragazza che ostenta la sua bellezza

Bzas

Tette

Mabifrik ala zibi

Non me ne frega un cazzo

Ma’mol

Essere “fatto”, drogato, mal messo

Lllah i3tik elbwasser

Bestemmia; Vuol dire letteralmente ”Che Dio ti dia le emorroidi!”

Latohshor halik

Fatti i cazzi tuoi

Latabesh bead

Non rompere

Teez

Culo

Sharmoota

Prostituta, puttana

Sharinot

Emarginato, sfigato, persona esclusa da tutti

Kos immak

La fica di tua madre

Yejaker

Fottere, scopare

Yearred

Pisciare

Yastageeb

Parlare male di qualcosa, spettegolare

Yashaq

Pestare, fare a pezzi

Yallah

Accidenti, cazzo

Yadroot

Scorreggia

Tkaseresce bidi

Non rompermi i coglioni

Sakkir

Chiudi il becco, espressione da usare quando qualcuno dice qualcosa inutile da sottolineare o senza senso

Safil

Maiale, porco

Roh intak

Vaffanculo

Kos oktak

La fica di tua sorella

Mrakab groon

Cornuto, persona la cui donna tradisce con regolarità

Monharif

Teppista

Marige

Sega

Kos

Figa

Kawal

Travestito, usato con accezione dispregiativa

Kasawi

Coglioni

Ako Sharmootah

La puttana di tua sorella o anche ”fratello di una puttana”

Ablah

Stupido, zucca vuota

Iktafi

Fottiti

Safil

Maiale

Maniak

Stronzo

Shad

Sfigato

Nadel

Bastardo

Kabbot

Preservativo

Ard kabeereh

Terrone, persona proveniente da luoghi rozzi

Allamih

Sapientone, persona saccente che ostenta il proprio sapere

Kara

Merda

Kaen/Liss

Spione, ladro

Kabith

Furbo, marpione, astuto

Hemar

Asino

Ablah

Stupido

Wejeh kara

Faccia di merda

Gabbi

Scemo

Mrakab groon

Cornuto

Kaen

Spione

Sharmoota

Puttana

Categorie