Parolacce in Napoletano: 45 Insulti e Offese (con significato)

parolacce in napoletano

Quella che segue è una raccolta di Insulti e Parolacce in Napoletano che incarnano perfettamente lo spirito di Napoli e dei suoi abitanti. Espressioni (anche molto colorite) sempre divertenti e fantasiose.

Il napoletano è il dialetto parlato a Napoli e in aree della Campania non molto distanti dal capoluogo. Possiede una ricchissima tradizione letteraria e, come molti dialetti della penisola, deriva dal latino. Nella sua storia ha subìto influenze dai vari popoli che hanno governato la Campania.

Il dialetto napoletano è molto conosciuto non solo in Italia, ma anche nel mondo, soprattutto grazie alle numerose canzoni napoletane popolari (‘O Sole mio, una su tutte). Il suono del dialetto napoletano è particolarmente armonioso e incarna perfettamente lo spirito di Napoli, il suo fascino e le sue specificità. Ecco 45 Parolacce in Napoletano (con significato.

Insulti, Offese e Parolacce in Napoletano

Omm e merd

Uomo di merda, uomo di poco valore

Tieni chiù corna tu che nu panaro e maruzze

Hai più corna in testa tu, che un cesto pieno di lumache!

‘nzallanuto

Stordito

Sor ra fess

Sorella della vagina, stupida

Arrocchiapampene

Persona che fa cose inutili

Sicchio e lota

Secchio di merda

Piezz e mmerda

Pezzo di merda

Capera

Persona altamente pettegola, termine usato in maniera dispregiativa

Nacchennella

Stupido

Chella granda zompapereta e mammeta

Quella grande zoccola di tua madre

Chiav’t a lengua ‘ncul

Stai zitto/a o taci

Cap ‘e cazz

Testa di cazzo

Culo ‘e mal’assietto

Persona che non riesce a stare ferma

Chillu strunz e patet

Quello stronzo di tuo padre

Fareniello

Persona piena di sé

Uallera

Cazzo

Curnut

Cornuto

Vafammocc a mammeta

Vai a fare in bocca a tua madre, vaffanculo

Sarchiapone

Stupido

Facc ‘e cazz

Faccia di cazzo

Sfaccimma

Sperma, uomo da niente

Pucchiacca

Figa

Rattus

Uomo che guarda ossessivamente qualsiasi donna gli passi davanti con fare malizioso

Chine ‘e corne

Pieno di corna, cornuto

Loffa

Peto

Vasciaiola

Persona rozza appartenente ai bassifondi

Cazzimma

Malvagità gratuita

Fetosa

Puzzolente

Chiavica

Schifezza

Chitemmuort / Chitestramuort / Chitebbiv

Maledico i tuoi cari defunti (molto offensiva)

‘nguacchiato

Sudicio

Zoccola

Troia

Pappalasagne

Stupido

Cessa/ latrina

Gabinetto sporco

Soreta è ‘na puttan

Tua sorella è una puttana

Janara

Strega

Strunz

Stronzo

Nciucessa

Pettegola

Lota

Fango, merda

Chiattillo

Piattola, persona arrogante e presentuosa

Frat ro cazz

Fratello del cazzo, stupido

‘nzevato

Viscido